Giovane ustionato e in fin di vita trovato vicino alla caserma dei Vigili del fuoco di Gaifana

Sono intervenuti i medici del 118 che lo hanno trasportato a Foligno

Incidente a Costacciaro, grave motociclista, trasportato in codice rosso all'ospedale

Giovane ustionato e in fin di vita trovato vicino alla caserma dei Vigili del fuoco di Gaifana NOCERA UMBRA – Un ragazzo romeno di 27 anni è stato trovato in fin di vita e con il corpo pieno di ustioni, vicino alla caserma dei Vigili del Fuoco di Gaifana, tra Nocera Umbra e Gualdo Tadino. Il ragazzo era davanti ad una fabbrica di calcestruzzo inattiva da tempo. Una zona poco frequentata nella quale sono solite accamparsi persone senza fissa dimora. Le condizioni del giovane erano disperate. Sono intervenuti i medici del 118 che lo hanno trasportato a Foligno. Poi l’uomo è stato trasferito al Centro Grandi Ustionati di Cesena. Indagano i carabinieri agli ordini del capitano Piergiuseppe Zago.

Ieri poi si è registrato un incendio che si presume essere stato doloso a Boschetto, sempre tra Gualdo e Nocera. In fiamme il piano terra di un edificio interessato dai lavori di ricostruzione del 1997. L’ipotesi di un evento doloso è la più accreditata. Da capire se i due fatti possano essere collegati.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*