Giovane trovato morto in cantina a Sant’Eraclio, inutili i soccorsi

Non si esclude l’ipotesi di un’overdose. Il ragazzo era molto conosciuto in città.

Tentato omicidio, con due coltelli minaccia di morte il padre

Giovane trovato morto in cantina a Sant’Eraclio, inutili i soccorsi

Di lui amici e familiari non avevano più notizie da giorni e giovedì sera la tragica scoperta. Un folignate di 29 anni è stato trovato cadavere nella cantina della sua abitazione a Sant’Eraclio di Foligno. Sono tutte da chiarire le cause della morte, ma stando alle prime informazioni che trapelano la polizia intervenuta sul posto non escluderebbe l’ipotesi di un’overdose. Saranno i successivi accertamenti a chiarire. Sul posto il medico legale e gli uomini del Commissariato di Foligno guidati dal vicequestore aggiunto Bruno Antonini. Inutili i tentativi di rianimare il giovane, per lui al momento dell’arrivo dei soccorsi, non c’era già più nulla da fare. Il ragazzo era molto conosciuto in città.

Giovane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*