Giallo ad Assisi, morto imprenditore Domenico Pelagatti, indagini in corso ***aggiornamento*** FOTO VIDEO

Sul luogo anche il maggiore Marco Vetrulli e la squadra mobile diretta da Marco Chiacchiera

Giallo ad Assisi, morto imprenditore Domenico Pelagatti, indagini in corso ***aggiornamento*** FOTO

Giallo ad Assisi, morto imprenditore Domenico Pelagatti, indagini in corso.Il corpo senza vita di un imprenditore bastiolo, Domenico Pelagatti di 50 anni, è stato trovato in via Pallareto, ai piedi della Basilica di San Francesco. Sul posto sono arrivati subito i vigili del fuoco, i carabinieri della Compagnia di Assisi e Bastia Umbra, il magistrato di turno Valentina Manuali e il medico legale, Gualtiero Gualtieri, per accertare le cause esatte del decesso. Sul luogo anche il maggiore Marco Vetrulli e la squadra mobile diretta da Marco Chiacchiera.

Il corpo dell’imprenditore è stato trovato lungo una strada di campagna vicino a un casolare disabitato, in una posizione innaturale: era testa in giù dentro un tombino di 40 centimetri. Il cadavere sembrerebbe non abbia ferite. Le ricerche dell’imprenditore scomparso erano iniziate nel tardo pomeriggio quando l’uomo non era rientrato in casa dopo la passeggiata con il cane.

Nessuna ipotesi viene esclusa neanche quella dell’omicidio, potrebbe essersi trattato di una disgrazia, di un incidente. La persona che era stata fermata, dopo essere stata ascoltata dagli investigatori, è stata rilasciata.


Umbria Journal TVIl Tg a portata di click

I carabinieri hanno ascoltato alcuni testimoni, tra amici e parenti. La notizia si è subito diffusa nel Comprensorio e molta gente ha raggiunto il luogo della tragedia. L’area è stata transennata. Da quanto si è appreso l’uomo si sarebbe recato lì con la sua auto. Accertamenti vengono portati avanti anche sul mezzo dell’imprenditore e sui suoi ultimi incontri. Si dovrà comunque aspettare l’esame autoptico, predisposto dal magistrato, che sarà fatto sul corpo di Domenico Pelagatti, venerdì mattina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*