Unipegaso

Fontivegge, altri due spacciatori nella rete della polizia

Dopo gli atti di rito e la denuncia sono state avviate le procedure per l’Espulsione

Perugia, denunciati due ladri per ricettazione, avevano rubato orologi, pc e telefoni

Fontivegge, altri due spacciatori nella rete della polizia PERUGIA – Proseguono i controlli della Polizia a Fontivegge. Nel pomeriggio un primo intervento è stato effettuato gli agenti in Via Campo di Marte quando hanno notato un magrebino che stava uscendo dal sottopasso di Via Curtatone Montanaro.  Al controllo è apparso subito agitato, dicendo che stava semplicemente facendo una passeggiata. Pensando di non essere visto si è appoggiato con la mano sinistra al muretto lasciando cadere nel vuoto degli involucri che finivano sul manto stradale del sottopasso di Via Settevalli. Dopo averlo messo in sicurezza in auto, gli agenti hanno recuperato a terra tre involucri in cellophane bianco termosaldati, contenenti sostanza polverosa solidificata di colore beige, risultati poi tre grammi di eroina. Il soggetto, identificato per un tunisino 22enne già noto alle forze di polizia, è stato perquisito in Questura e nella tasca dei jeans aveva 55 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Dopo gli atti di rito e la denuncia sono state avviate le procedure per l’Espulsione.

Una coppia, un 19enne romeno e un 18enne ucraino è stata identificata in Via del Macello. Al primo aveva una dose di marijuana,  messa sotto sequestro in quanto presumibilmente stava per essere ceduta all’altro giovane. Anche in questo caso una denuncia per detenzione ai fini di spaccio.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*