Feroce accoltellamento vicino la chiesa di Ponte Felcino, due tunisini feriti [FOTO e VIDEO]

Non si conoscono i motivi dell'aggressione, ma molto probabilmente potrebbe trattarsi di un regolamento di conti

Feroce accoltellamento vicino la chiesa di Ponte Felcino, due tunisini feriti [FOTO]

Feroce accoltellamento vicino la chiesa di Ponte Felcino, due tunisini feriti. Lo hanno fatto in pieno giorno, proprio nella salita accanto la chiesa del paese. Senza curarsi di nulla, tre algerini hanno accoltellato due tunisini. E’ successo domenica mattina a Ponte Felcino, alle ore 11,30, nell’orario in cui si svolgeva la Messa. Gli aggressori sono scappati via e davanti al luogo religioso chiazze di sangue.

A notare il fatto una donna dell’Est Europa che camminava con la sua bambina. Ha visto e sentito le urla, ma presa dalla paura è fuggita. E’ arrivata la polizia che ha subito portato via alcuni componenti della rissa, ma non gli aggressori, quelli erano già scappati. I due feriti, uno di 47 anni e l’altro di 38, sono pluripregiudicati e spacciatori della zona, sono stati portati in ospedale. Hanno ferite sulle braccia, in testa e al volto. Curati e medicati dal personale medico del Pronto Soccorso, sono stati dimessi dopo 3 ore, con 15 giorni di prognosi. Le loro lesioni, infatti, sono lievi e le ferite da taglio superficiali.

Non si conoscono i motivi dell’aggressione, ma molto probabilmente potrebbe trattarsi di un regolamento di conti. Sul fatto indagano gli agenti della Questura di Perugia.

3 Commenti su Feroce accoltellamento vicino la chiesa di Ponte Felcino, due tunisini feriti [FOTO e VIDEO]

  1. Hanno stancato. Sono anni che a Ponte Felcino spacciano sempre gli stessi soggetti. Da almeno 4 anni vivono li indisturbati con le loro famigliule che hanno formato per non essere espulsi. Hanno commesso ogni tipo di reato: spaccio, violenze. Di tutto. La polizia ogni tanto li arresta ma dopo poco sono fuori, negli stessi posti e tutto ricomincia. Hanno avvocati buoni ed i giudici sono incapaci di emettere condanne esemplari. In altre città per spaccio 4 anni li prendi. Quì però no. Non è onesto nei confronti di chi onestamente va a guadagnarsi la vita, nei confronti di quei ragazzi che hanno subito pene forti ma che ora cercano di farcela. Non è giusto per Perugia

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*