Escursionista perugino infortunato ai laghi di Pilato

Lo scorso 3 luglio era avvenuto un incidente simile che causò ad una giovane escursionista un ricovero in ospedale e coma farmacologico.

Escursionista perugino infortunato ai laghi di Pilato

Escursionista perugino infortunato ai laghi di Pilato. E’ un 25enne perugino l’infortunato scivolato e rimasto ferito lungo il sentiero delle Roccette, tra i laghi di Pilato e il rifugio Zilioli sul Monte Vettore. Per il recupero si è levato in volo Icaro, eliambulanza con a bordo un tecnici del Soccorso Alpino. Ma dato il forte vento in quota (a oltre 2.000 di altitudine), sono partite anche squadre a terra del Cnsas dall’Umbria e dalle Marche.

L’eliambulanza è riuscita a raggiungerlo, a stabilizzarlo su una barella, a issarlo a bordo con il verricello e a trasportarlo all’ospedale di Camerino. Lo scorso 3 luglio era avvenuto un incidente simile che causò ad una giovane escursionista un ricovero in ospedale e coma farmacologico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*