Emergenza meteo, il punto sulla situazione viaria

Ecco la situazione dopo tre giorni dal disastro ambientale

Nubifragio Perugia, giunta vara nuovi lavori

Emergenza meteo, il punto sulla situazione viaria

A seguito delle straordinarie precipitazioni che si sono registrate a Perugia domenica scorsa, sono stati effettuati numerosi interventi, da parte del cantiere comunale per superare le criticità che si sono create lungo alcune arterie stradali della città.

Al momento questa è la situazione:
-La strada comunale Ponte Rio – San Marino è stata riaperta dopo l’esecuzione di interventi di bonifica di numerosi smottamenti che hanno interessato le scarpate stradali;
-Via Volturno (Ponte Valleceppi) è stata completamente riaperta al traffico, essendo stato rimosso totalmente il materiale fangoso accumulatosi;
-Via dell’Ingegneria (Pian di Massiano) è stata riaperta nella giornata di lunedì, dopo la necessaria ripulitura del fango;
-riaperta, sempre lunedì, anche la Strada Tiberina Nord (Ponte Felcino), dopo l’intervento coordinato con la Provincia che ha permesso la ripulitura ed il corretto transito.
-Nella giornata di oggi saranno riaperte la strada comunale delle Selvette, dopo la conclusione dei lavori di asportazione dei materiali presenti sulla sede stradale a causa di una frana, la strada comunale Ponte d’Oddi – San Marco, dove è stato rimosso il materiale franato e messa in sicurezza la scarpata sovrastante la strada stessa, e le vie Col di Lana e Col di Tenda, in cui sono stati eseguiti interventi di rimozione di detriti e materiale fangoso.
-I lavori per la riapertura della strada comunale Ponte d’Oddi – Monte Ripido, interessata da una frana proveniente da un fabbricato di proprietà privata, sono stati effettuati dalla stessa proprietà, che dovrebbe a breve confermare la messa in sicurezza della scarpata e, quindi, permettere la riapertura al traffico.
-Per quel che riguarda la strada comunale del Bulagaio, chiusa per la caduta di alberi e per alcuni smottamenti, vi sono ancora dei lavori di messa in sicurezza finalizzati al taglio di alcune alberature potenzialmente pericolose. Interventi che dovrebbero essere completati entro la giornata di giovedì o, al massimo, entro la mattinata di venerdì 17.
-Umbra Acque, in collaborazione con il cantiere comunale, ha assicurato il pronto intervento per il ripristino delle condotte fognarie in Via Torelli, in via della Tintoria ed in via del Bucaccio.

Al momento sono comunque in corso le attività di rilevazione dei danni e di verifica circa potenziali situazioni di criticità, per integrare la richiesta di attivazione dello stato di emergenza già presentata alla Regione ed al Governo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*