Elezioni Bevagna, Falsacappa è eletta sindaco

La Falsacappa si era mostrata da subito in vantaggio sul primo cittadino uscente Analita Polticchia

Elezioni Bevagna, Falsacappa è eletta sindaco

Elezioni Bevagna, Falsacappa è eletta sindaco

A Bevagna il nuovo sindaco è Annarita Falsacappa (Congresso civico per Bevagna) che vince con il 40,64% delle preferenze (1.115 voti). Analita Polticchia, il sindaco uscente si è invece arrestata al 21,14% con 580 voti. A Giovanni Borsini 752 voti (27,41%), ultima la candidata grillina Emma Di Filippo  con 296 preferenze (10,79%).

La Falsacappa si era mostrata da subito in vantaggio sul primo cittadino uscente Analita Polticchia (Per Bevagna Futura), su Giovanni Borsini (Bevagna rinasce) e Emma Di Filippo (Movimento dei 5 Stelle). A Bevagna il Partito democratico non aveva espresso alcun candidato, presentandosi spaccato alle elezioni. Nella città delle Gaite ha votato il 67,08 degli aventi diritto al voto, dati in calo rispetto alle precedenti elezioni, quando votò il 71,71% degli elettori.

Elezioni Bevagna

2 Commenti su Elezioni Bevagna, Falsacappa è eletta sindaco

  1. … ‘A Bevagna il PD non aveva espresso candidati, per spaccature interne’… Ho capito bene? Prendiamo atto che del PD locale non c’è da fidarsi, e in quello nazionale… non mi esprimo, ma è sotto gli occhi di tutti, purtroppo. Personalmente rimpiango Botteghe Oscure, e soprattutto la scuola di partito le Frattocchie, che pur nella loro faziosità, davano almeno una base in qualche modo politica, ai suoi aspiranti politici.
    E non mi resta che fare tanti ‘in bocca al lupo’ sinceri, al nuovo sindaco, ché ne avrà proprio tanto bisogno, e ringraziare il sindaco uscente perché in un contesto del genere deve aver fatto miracoli per portare a termine con tanta dignità e dedizione il suo mandato. Questo ho pensato: grazie. Egidio

  2. Il PD è passato dal far credere di essere di sinistra, quindi a favore dei lavoratori, dei giovani, delle donne, dei cittadini democratici per attuare, dopo le elezioni una politica liberista ed ultracapitalista che sta distruggendo la nostra economia, il lavoro, i nostri diritti, il nostro futuro.
    Occorre aprire gli occhi e reagire: Primo: andare a votare!
    Secondo: Non votare PD, un partito con una classe dirigente fallimentare, molto corrotta, opportunista, antidemocratica! Terzo: Vota chi ti ispira fiducia, si impegna e crede nella democrazia. Vota M5S, a Bevagna puoi votare Annarita Falsacappa che non è M5S ma merita tutta la fiducia possibile per il suo impegno, competenza, passione. Non lasciamola sola in questa importante esperienza!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*