Perugia, demolizione scuola “Carducci-Purgotti” ci vorranno due mesi [FOTO E VIDEO]

Il quartiere di via Fonti Coperte si prepara a subire disagi

Perugia, demolizione scuola “Carducci-Purgotti” ci vorranno due mesi PERUGIA – Saranno necessari almeno due mesi per radere al suolo la “Carducci-Purgotti”. I lavori per la demolizione della scuola media sono iniziati ieri mattina. Sarà utilizzata una speciale macchina dotata di braccio di sollevamento con un’estensione fino a 16 metri e di una cabina inclinabile che consente all’operatore di scegliere la posizione migliore per ottenere la massima visibilità. Il tutto per accelerare i tempi di demolizione. L’area dovrà ospitare la nuova struttura nella quale gli studenti dovrebbero rientrare già a gennaio prossimo.

Si procederà per gradi, a cominciare dallo svuotamento della struttura scolastica e dallo smontaggio di tutti gli impianti. Solo per l’intervento di demolizione della scuola sono previsti 600mila euro, che saranno anticipati da Palazzo dei Priori e poi restituiti dal governo.  La ricostruzione sarà possibile sulla base del programma straordinario presentato dal commissario per la ricostruzione Errani. La demolizione desta qualche preoccupazione ai residenti perché il retro della struttura affaccia su via Caduti del Lavoro. I disagi non mancheranno, ma l’intero quartiere di via Fonti coperte si prepara a subire disagi. Il progetto fa discutere non solo gli addetti ai lavori, ma anche la cittadinanza.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*