Degrado Ponte San Giovanni, ancora pulizia a…metà strada

Un gruppetto di ragazzi è stato visto all'opera nella zona di Pieve di Campo....

Degrado Ponte San Giovanni, ancora pulizia a…metà strada. Da Gino Goti – Non era una “svista” o un “rinvio” quello segnalato alcuni giorni fa dai residenti di via Volta- incrocio via Benucci, nella zona industriale del Mulinaccio a Ponte San Giovanni- dove erano rimaste senza intervento tre piccole aiuole spartitraffico proprio in prossimità dell’ingresso di un noto albergo, abituale sosta di imprenditori, artisti, turisti, sportivi.

Ora i residenti di via Manzoni e di via Adriatica fanno notare che in queste zone alcune aiuole spartitraffico sono state escluse dal taglio della vegetazione ormai “rinsecchita” dal gran caldo: uno “spettacolo” ancora più deprimente rispetto a quello di un’erba verde e rigogliosa. Non si comprende il criterio degli operatori o le istruzioni che ricevono dall’”alto” nel tagliare erbacce e nel raccogliere i residui del lavoro. Ogni “cosa” ha i suoi aspetti reconditi e incomprensibili ai più.

Ma anche i più giovani si rendono conto della trascuratezza in cui versano certe zone nonché della superficialità degli interventi e, facendosi prestare una scopa e un raccogli immondizie domestico da genitori o nonni, cercano di recuperare quanto la maleducazione della gente abbandona su strade e marciapiedi. Un gruppetto di questi ragazzi sono stati visti all’opera nella zona di Pieve di Campo. Meritano, se non altro, un elogio e un…gelato!

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*