Dalla Toscana a Perugia per i taccheggi, in manette

Era stata già stata arrestata per furto in modalità identiche all’interno di un Centro Commerciale di Ellera

Si barrica in casa e minaccia di far saltare in aria il palazzo

Dalla Toscana a Perugia per i taccheggi, in manette

Nel luglio del 2014 era già stata arrestata per furto in modalità identiche all’interno di un Centro Commerciale di Ellera.

Sabato pomeriggio si è ripresentata all’Iperstore della zona e ha attratto l’attenzione della guardia giurata in servizio antitaccheggio che l’ha notata mentre si aggirava tra gli scaffali occultando all’interno della sua borsa vari generi alimentari.

La donna, dopo aver varcato le casse , veniva bloccata sino all’arrivo della Polizia e le venivano rinvenuti, ben occultati, generi alimentari per circa 100 euro.

La perquisizione personale consentiva di rinvenire, occultati dentro i pantaloni 4 capi di abbigliamento, appena sottratti nel vicino negozio di abbigliamento.

Dopo essere stata identificata per una 55enne di Montepulciano veniva tratta in arresto.

Stamattina sarà processata per direttissima. Avviate le procedure per imporle il divieto di ritorno a Perugia.

taccheggi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*