Centro storico Norcia, sarà riaperto il 22 dicembre con luminarie e albero di Natale VIDEO

Alemanno: «Vorrei che questo fosse il nostro piccolo regalo di Natale»

Centro storico Norcia, sarà riaperto il 22 dicembre con luminarie e albero di Natale

Centro storico Norcia, sarà riaperto il 22 dicembre con luminarie e albero di Natale NORCIA – Il centro storico di Norcia sarà riaperto il 22 dicembre 2016 alle ore 15. Lo ha comunicato il sindaco della città Nicola Alemanno. Il Primo Cittadino ha inoltre detto che alle ore 17 saranno accese le luminarie all’interno del centro storico, così come l’albero di Natale in piazza san Benedetto.

«Da questa mattina – ha spiegato – sono all’opera le grandi gru che muoveranno l’impalcatura che è stata montata al centro della piazza, struttura che sarà collocata di fronte alla facciata della Basilica. Questo dovrebbe restituire un po’ spazio in più alla piazza per far sì che i nostri cittadini, prima di Natale, possano rientrare liberamente senza caschi all’interno del centro storico».

Nicola Alemanno ha precisato dicendo: «Vorrei che questo fosse il nostro piccolo regalo di Natale, che, in circostanze normali, sembra una cosa scontata, invece questa volta in occasione delle feste natalizie, può significare veramente molto».

In riferimento al rischio di spopolamento Alemanno ha detto: «Una comunità che sceglie di restare in un territorio lo fa se i propri cittadini hanno un posto dove poter vivere, lavorare e trarre dal proprio lavoro le sostanze per poter vivere. E’ quello che stiamo tentando di fare – ha aggiunto -. La riapertura del centro storico va in questa direzione. La nostra comunità ha fatto della filiera turismo, ambiente e cultura, una filiera importante della propria economia. E’ evidente – ha concluso il Primo Cittadino – che in questo momento non possiamo pensare di tornare a vivere immediatamente di turismo, dobbiamo però iniziare un percorso nel più breve tempo possibile, che ci possa riportare a tracciare quantomeno la strada per rilanciare anche l’offerta turistica della nostra città».

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*