Celebrati a Orvieto i funerali di Anna Marchesini

Ad accompagnare fino in ultimo il feretro sono stati Massimo Lopez e Tullio Solenghi, accanto ai familiari dell'artista

Celebrati a Orvieto i funerali di Anna Marchesini. Celebrati nella chiesa di Sant’Andrea, nel centro di Orvieto, i funerali di Anna Marchesini, la popolare attrice morta all’età di 62 anni per l’artrite reumatoide che l’aveva colpita da tempo. Una grande folla di parenti, amici, concittadini e fan, nonostante la pioggia battente, si è stretta per i funerali in forma privata.

Sul sagrato, insieme a tanta gente comune, che conosceva l’attrice fin da bambina, gli amici e colleghi di una vita: Massimo Lopez e Tullio Solenghi, che, visibilmente commossi, sono entrati in chiesa per essere vicini alla famiglia di Anna. Gli abitanti di Orvieto si sono fermati per il lutto cittadino e sono venuti a salutarla.

Ad accompagnare fino in ultimo il feretro sono stati Massimo Lopez e Tullio Solenghi, accanto ai familiari dell’artista. “Il Trio continua e si ricongiungerà” hanno detto i due visibilmente commossi e provati al termine della funzione religiosa.

Proprio sottobraccio a Lopez e Solenghi è entrata in chiesa la figlia di Anna Marchesini. Sulla bara è stato quindi posto un cuscino di rose bianche.

“Anna ci direbbe, ‘ma che sono queste facce? Sembra un funerale…'” hanno ribadito alla fine Lopez e Solenghi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*