Catiuscia Marini, a Radio anch’io bene introduzione zone franche

La manovra del Governo contiene un punto molto richiesto dalle Regioni

I primi cinquant'anni, il compleanno della Presidente Catiuscia Marini

Catiuscia Marini, a Radio anch’io bene introduzione zone franche PERUGIA – “La previsione delle cosiddette zone franche urbane, cioè di aree no tax per un periodo limitato di tempo in conseguenza del sisma, è un provvedimento positivo. Perché evitiamo un rischio, quello di fare la ricostruzione ma di avere visto mancare complessivamente il sistema economico e del lavoro”. La presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, lo ha detto intervenendo alla trasmissione Radio anch’io. La Marini nel corso del suo intervento ha parlato delle ultime misure varate dal Governo.

“La manovra del Governo – ha aggiunto Marini – contiene un punto molto richiesto dalle Regioni, dalle comunità locali e dal sistema delle imprese nelle aree colpite dal terremoto. Quello di far sì che le risorse fossero investite da un lato sulla ricostruzione materiale degli edifici colpiti e dei beni culturali danneggiati ma parallelamente si sostenesse il sistema produttivo in particolare nei comuni compresi nelle aree più colpite, il cratere”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*