Castelluccio di Norcia, il paese diventato fantasma VIDEO

Castelluccio è quasi rasa al suolo e i suoi pochi residenti rimasti hanno davvero bisogno di aiuto

Castelluccio di Norcia, il paese diventato fantasma
Foto di Augusto Coccia

Castelluccio di Norcia, il paese diventato fantasma. «Tutto crollato, lì le poche case che non sono crollate sono completamente spaccate. Lo ha scritto un residente, Augusto Coccia, su Facebook. Penso – continua –  una volta che le riapriranno allora si capirà la catastrofe. Non abbiamo più l’acqua. Ieri sono venuti i vigili del fuoco pensavo che fossero arrivati per noi, invece sono atterrati qui in piazza e hanno scaricato due giornalisti e sono andati via e poi ieri sera sono tornati a prenderli. Anche questa mattina è arrivata una camionetta del soccorso alpino e ha scaricato giornalisti poi sono andati via. Solo i Ragazzi del 50a di Spoleto ci hanno portato dei viveri. Siamo stati abbandonati da Dio e dalle Istituzioni». Ha concluso Coccia.


Umbria Journal TVIl Tg a portata di click

Ed è già polemica sui social chi dice che qualcuno ha portato dei viveri ai residenti, chi dice il contrario. Una cosa è certa: Castelluccio è quasi rasa al suolo e i suoi pochi residenti rimasti hanno davvero bisogno di aiuto. Non dimenticatevi di loro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*