Calcio, Ternana-Pordenone Tim Cup, 2-0, vincono le Fere

I rossoverdi al Liberati sconfiggono il Pordenone per il secondo turno di Tim Cup

Calcio, Ternana-Pisa, a decidere un gol su calcio di rigore di Avenatti 1-0
calcio

Calcio, Ternana-Pordenone Tim Cup, 2-0, Fere in avanti. Dopo i tempi supplementari il goal di Palombi e quello di La Gumina decidono la vittoria della Ternana al Liberati che sconfigge il Pordenone per il secondo turno di Tim Cup e passa al terzo. Nel primo tempo buona Ternana che ha condotto bene e con fluidità il gioco costruendo l’occasione migliore con il palo di Battista. Durante la ripresa subito occasione per la Ternana che coglie una traversa con Dugandzic con un tiro dall’interno dell’area all’altezza del vertice sinistro. Al 13′ ammonito Palumbo, è il primo giallo del match. Al 19′ entra Zampa per Tascone che da qualche minuto era in difficoltà. Al 27′ entra in campo anche Palombi ed esce Battista. Al 28′ giallo per Petriccione. Al 37′ Berrettoni tenta la fortuna dalla lunga distanza, presa facile per Mazzoni. Al 42′ ammonito Cattaneo. Al 48′ finiscono i tempi regolamentari. Ternana e Pordenone sono sullo 0-0 e vanno ai supplementari. Nel primo tempo supplementare al 14′ è gol della Ternana. La Gumina lavora bene il pallone e serve per Palombi che calcia in corsa non lasciando scampo a Tomei che si allunga invano sulla sua destra. Nel secondo tempo supplementare al 4′ l’ultimo cambio per Panucci che inserisce Russini e toglie Dugandzic. Al 14′ arriva il secondo goal. Raddoppio delle Fere con La Gumina che infila all’angolino il cross basso di Russini, abile a superare due avversari ed entrare in area di rigore.

Le formazioni ufficiali
Ternana (4-3-1-2): Mazzoni; Zanon, Valjent (c), Cason, Sernicola; Tascone, Petriccione, Palumbo; Battista; Dugandžić, La Gumina. A disposizione: Sala, Gava, Masi, Lo Porto, Flavioni, Zampa, Coppola, Palombi, Russini, Surraco, Avenatti. Allenatore: Christian Panucci.
Pordenone (4-3-1-2): Tomei; Pellegrini, Stefani (c), Ingegneri, Semenzato; Buratto, Burrai, Suciu; Berrettoni, Arma, Pietribiasi (57′ Azzi). A disposizione: D’Arsiè, Parodi, Zavan, Salamon, Cattaneo, Broh, Martignago. Allenatore: Bruno Tedino.
Arbitro: Daniele Martinelli di Roma2 (assistenti Grossi e Gori; quarto ufficiale Daniele De Remigis di Teramo).
Marcatori: 14′ pts Palombi
Ammoniti: 59′ Palumbo, 73′ Petriccione (T); 68′ Burrai, 74′ Semenzato, 87′ Cattaneo (P).
Calci d’angolo: 3-4.
Recupero: 0; 3; 0; 1.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*