Branford Marsalis e Kurt Elling ad Umbria Jazz

Il grande del sassofono jazz con uno degli ultimi crooner della musica afroamericana

Branford Marsalis e Kurt Elling ad Umbria Jazz

Branford Marsalis e Kurt Elling ad Umbria Jazz. Di Marcello Migliosi – foto Morena Zingales – E’ stato incontro tra giganti quello di ieri sera sul palco del Santa Giuliana. On stage, Branford Marsalis con Kurt Elling ad Umbria Jazz. Una proposta che è andata ben al di là di quello che è il classico rapporto quartetto e cantante. Marsalis ha nel suo curriculum la vittoria di 3 Grammy Award, Elling uno, Marsalis è un vero e proprio caposaldo di eccellenza artistica grazie alla sua prolifica carriera. Mentre Kurt Elling è, sempre più, riferimento per i crooner del jazz della nostra epoca. Branford Marsalis ai sassofoni, Joey Calderazzo al piano, Eric Revis al contrabbasso e Justin Faulkner alla batteria e Kurt Elling alla voce, per un concerto profondamente ancorato negli stilemi del jazz . E’ stata l’occasione per presentare, prevalentemente, il disco Upward Spiral uscito a giugno e registrato a New Orleans.

La song list, oltre a standard tratti dall’american songbook anche brani originali composti per l’occasione. E tanto per citare alcuni brani dell’ultimo album di Marsalis, val la pena ricordare “From One Island to Another”, “Virginia Rose” e “Só Tinha de Ser Com Você”. E, intanto, l’edizione 2016 di Umbria Jazz si avvia al termine. Domenica mattina l’organizzazione ha fissato la data per la conferenza stampa di chiusura, che si terrà alle 11 nella sala dei Priori dell’Hotel Brufani.

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*