Bollettino ospedale Terni, fiocco azzurro, il primo nato è Kevin

Botti Capodanno, ragazzo di 17 anni ha subito l’amputazione della terza falange del dito medio di una mano

Bollettino ospedale Terni, fiocco azzurro, il primo nato è Kevin

Bollettino ospedale Terni, fiocco azzurro, il primo nato è Kevin TERNI – L’ospedale Santa Maria di Terni ha festeggiato il 2017 con un fiocco azzurro, ma la sala parto è stata ed è ancora molto frequentata in questo primo gennaio. Il primo nato a Terni è Kevin, un bambino italiano di Calvi che è venuto alla luce 43 minuti dopo il brindisi di mezzanotte con un peso di 2970 grammi. Alle ore 9,59 della mattina è poi arrivato Gianmarco, italiano, 3400 grammi alla nascita, e alle 10,13 Sofia, ben 4250 grammi alla nascita. Ma dalla sala parto annunciano che altri due bambini saluteranno il nuovo anno entro la giornata…

Italiana, di Terni, anche l’ultima nata nel 2016: si chiama Viola ed è venuta alla luce alle ore 19,46 del 31 dicembre con un peso di 2720 grammi.

Nel corso della mattinata, alle ore 10,41 all’ospedale di Terni è nata anche Lavinia, di Narni (peso alla nascita di 2.905 grammi). Nel primo pomeriggio inoltre sono nati alle ore 14,45 Elisa di Terni (3.170 grammi) e alle ore 15,51 Filippo, sempre di Terni (3.395 grammi).

Il Pronto Soccorso di Terni chiude il bilancio dei feriti da botti nella notte di San Silvestro con un solo, ma impegnativo, caso: quello di ragazzo di 17 anni che ha subito l’amputazione della terza falange del dito medio di una mano.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*