Primi d'Italia

Arriva la primavera, Mori, si risolvano i problemi delle aree verdi [VIDEO]

Sta per arrivare la primavera e presto le belle giornate spingeranno numerose famiglie, bambini, giovani e anziani a recarsi all'aria aperta

Arriva la primavera, Mori, si risolvano i problemi delle aree verdi PERUGIA – “Perugia è una città che vanta la presenza di molte zone verdi e di percorsi cittadini dove famiglie, bambini e giovani hanno la possibilità di trascorrere il proprio tempo all’aperto ed in contatto con la natura” – dichiara la Consigliera Comunale Emanuela Mori – “Purtroppo, però, negli ultimi tempi le condizioni di questi spazi sono sempre peggiori. Infatti da troppo tempo sono sempre più le lamentele dei cittadini per la presenza di molte siringhe, mai rimosse, in Piazza Partigiani, in particolare a ridosso dell’ingresso del terminal bus, punto di passaggio della zona.  Le segnalazioni, a cui però non viene dato un effettivo seguito, stanno aumentando e riguardano anche quartieri e zone centrali ed importanti come Via XIV Settembre, ma anche il parco dei Rimbocchi.”

“Oltre al problema della non raccolta delle siringhe” continua la Mori – “anche molte aree verdi e percorsi cittadini che sono abbandonati e nel più completo degrado. Per esempio il parco Sant’Anna, dove si assiste ad uno spettacolo degradante al punto che i tanti cittadini hanno difficoltà a poterne usufruire. In una situazione analoga anche il percorso verde: infatti il laghetto di Pian di Massiano è sempre più in pessime condizioni e l’area cani ha il cancello rotto, è infangato e presenta pozze d’acqua all’ingresso”.

“L’ambiente ed il paesaggio sono un tratto identitario importante della nostra comunità, perciò appare prioritaria una ristrutturazione ecologica della città, quindi è un dovere dell’amministrazione comunale quello di curare il verde urbano, valorizzare gli spazi verdi e migliorarne la potenzialità di utilizzazione. Inoltre, sta per arrivare la primavera e presto le belle giornate spingeranno numerose famiglie, bambini, giovani e anziani a recarsi all’aria aperta e ad usufruire di queste aree per trascorrere il loro tempo libero fuori approfittando delle belle giornate di sole. E’ quindi importante che questi problemi” – conclude la Consigliera – “ormai da troppo tempo ignorati, vengano finalmente affrontati e risolti. Ecco perché ho deciso di presentare un’interrogazione e di chiedere a Sindaco e Giunta se sono a conoscenza di tutte queste gravi situazioni e delle segnalazioni frequenti dei cittadini e quali sono le azioni e gli strumenti che il Comune di Perugia ha intenzione di mettere in atto al fine di prendersi cura delle aree verdi cittadine, per salvarle dal degrado e dall’abbandono in cui versano, restituendogli al più presto il decoro che meritano”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*