Arrestato a Terni il ladro seriale delle spaccate, in manette 50enne

Sei esercizi commerciali presi di mira dal ladro seriale

Arrestato a Terni il ladro seriale delle spaccate, in manette 50enne

Arrestato a Terni il ladro seriale delle spaccate, in manette 50enne. Il “re” delle spaccate finisce in manette a Terni. Il “re” delle spaccate finisce in manette. Lunga operazione della Squadra Volante di Terni che ha portato all’arresto di un ternano di 50 anni – tossicodipendente, che si era reso autore di numerose spaccate con furto in diversi e numerosi esercizi commerciali della città – se ne contano almeno sei, di cui l’ultimo ad inizio ottobre.

L’ultimo episodio è accaduto domenica quando il ladro seriale ha prima rotto la vetrina di un bar che si trova accanto ad un distributore di via Borzacchini e si è poi intascato i soldi contenuti in cassa. La fortuna non ha girato dalla sua parte però perchè all’interno del locale era presente la titolare che ha fatto subito scattare l’allarme al 113.

La squadra volante – prontamente intervenuta sul posto – è riuscita a bloccare il ternano dopo una vana fuga. L’Ufficio generale prevenzione e soccorso pubblico lo ha arrestato per rapina impropria e resistenza. Ora l’uomo si trova ristretto nel carcere di Sabbione. Nello zaino che portava con sé per effettuare le sue spaccate aveva diversi arnesi atti allo scasso. Gli agenti hanno ritrovato e restituito alla proprietaria anche un violino che il ladro aveva rubato in uno studio di musica.

Viaggiava inoltre a bordo di un ciclomotore rubato ed ugualmente restituito al proprietario. Secondo gli agenti, tutti i furti e le spaccate messe a segno dal tossicodipendente, servivano poi al 50enne per rifornirsi di droga.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*