Arrestato albanese di 23 anni, aveva rapinato anziana di Foligno VIDEO

L’anziana donna, che durante la rapina ha riportato lesioni con alcuni giorni di prognosi, è riuscita a chiedere aiuto al 113

Arrestato albanese di 23 anni, aveva rapinato anziana di Foligno FOLIGNO – Nella giornata del 26 novembre Ufficiali ed Agenti di Polizia Giudiziaria in servizio alla Squadra Volante del Commissariato di Foligno hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di un cittadino albanese, B.I. di anni 23 residente nel folignate, resosi autore di una rapina aggravata in danno di una donna di anni 80.

Il reato si è consumato in pochi attimi nei pressi di Porta Ancona, nel sottopasso pedonale; il rapinatore ha atteso che non ci fossero testimoni, ha aggredito la vittima alle spalle afferrandola brutalmente per il collo e strappandole da qui una catenina, per poi spingerla fino a farla cadere a terra.


Umbria Journal TVIl Tg a portata di click

L’anziana donna, che durante la rapina ha riportato lesioni con alcuni giorni di prognosi, è riuscita a chiedere aiuto al 113 che ha immediatamente inviato la Volante di turno sul luogo del fatto. Nei pochi minuti successivi alla segnalazione, la Volante ha individuato poco lontano un soggetto corrispondente alla descrizione data dalla vittima; accortosi della presenza della Polizia, il giovane ha tentato di allontanarsi velocemente ma gli Agenti sono riusciti comunque a fermarlo e quindi a procedere al suo controllo, a seguito del quale è stata rinvenuta, occultata nella tasca del giubbotto, la collanina strappata dal collo della vittima.

L’arrestato è stato quindi condotto negli Uffici del Commissariato per la sua completa identificazione e successivamente presso la Casa Circondariale di Spoleto.

Il Commissariato di Foligno sta svolgendo indagini in relazione ad alcune rapine consumate in tempi recenti e con modus operandi analogo a quello realizzatosi il 26 novembre, e si sta procedendo alla analisi dettagliata dei singoli casi per accertare l’eventuale coinvolgimento del soggetto arrestato anche in questi eventi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*