Arrestata finta chiromante, alla stazione di Foligno ruba fede nuziale a un uomo

L’uomo si è immediatamente accorto del furto ed ha allertato la Polizia

Arrestata finta chiromante, alla stazione di Foligno ruba fede nuziale a un uomo. Nella giornata di ieri gli agenti del Commissariato di Foligno in servizio di “Volante” ha proceduto all’arresto di una donna nella flagranza del reato di furto aggravato. Fingendosi un esperta in arti divinatorie, la giovane è entrata nella stazione ferroviaria di Foligno dove ha avvicinato con modi cortesi un uomo offrendo servizi di chiromanzia; la vittima è stata cosi convinta a porgere il palmo della propria mano per una “lettura” e in questo frangente la donna ha approfittato per asportare la fede nuziale che aveva al dito, tentando di allontanarsi velocemente. L’uomo si è immediatamente accorto del furto ed ha allertato la Polizia che è riuscita a bloccare l’autrice del furto.

L’arrestata è di origini romene ma residente nel Lazio, a suo carico sono stati rilevati diversi precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio (rapine e furti) tra i quali un furto consumatosi con lo stesso modus operandi riscontrato nell’odierno episodio. È stata messa a disposizione della Procura della Repubblica c/o il Tribunale di Spoleto dove questa mattina si è celebrata l’udienza di convalida dell’arresto e il rito direttissimo, al termine del quale il Giudice ha condannato la donna alla pena di anni 1 e mesi 6 di reclusione e al pagamento della multa di 900 euro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*