Argento volley Olimpiadi, presidente Marini, congratulazioni algli atleti

Complimenti e congratulazioni che intendo fare personalmente

Inaugurazione SS77 e SS318, Marini: "Economie e regioni più vicine"

“C’è l’Umbria in questo straordinario percorso che ha portato la nazionale italiana di pallavolo maschile a conquistare un argento olimpico”: lo ha detto la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, al termine della finale tra Italia e Brasile al Maracanazinho di Rio de Janeiro.

“Nella rosa dei giocatori sono tre gli atleti legati all’Umbria grazie alla Sir Safety Perugia: lo zar’ di Spoleto, Ivan Zaytsev, ed i centrali Simone Buti e Emanuele Birarelli – ha proseguito la presidente – È anche per questa ragione che il risultato raggiunto ci rende doppiamente felici e ci riempie di orgoglio, come umbri e come italiani. La squadra che ci ha rappresentato a Rio ci ha regalato il sogno di vedere l’Italia del volley sui gradini più alti del podio”.

Intelligenza, impegno, fatica, cuore e tenacia ha detto la presidente – hanno caratterizzato il lavoro di questi atleti e permesso di avvicinarci, partita dopo partita, set dopo set, con una marcia coinvolgente ed inarrestabile, verso la medaglia olimpica.

A loro, al team di cui fanno parte, va dunque il ringraziamento degli italiani e degli umbri, delle istituzioni e della comunità regionale per aver portato in alto il nome del nostro Paese e della nostra regione.

Complimenti e congratulazioni che intendo fare personalmente agli atleti olimpici nel corso di una prossima cerimonia in Regione, con la presenza del presidente Gino Sirci”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*