Arco Etrusco o di Augusto, venerdì 13 una giornata di studio

Foto di Erika Borghesi

di Simona Cortona 

Il giorno 13 marzo 2015 si terrà a Perugia presso Palazzo dei Priori, sala dei Notari, la giornata di studio riguardante l’Arco Etrusco, organizzata dal Comune di Perugia, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (Soprintendenza Archeologia dell’Umbria, Soprintendenza alle antichità e al paesaggio dell’Umbria), fondazione Brunello Cucinelli.

La giornata di studio con inizio alle ore 9, aprirà con i saluti del Sindaco, e poi continuerà con due due sezioni: la mattina quella riguardante il Progetto e il pomeriggio l’Intervento.

Con tale iniziativa si intende illustrare i lavori, le varie fasi del progetto e del restauro. Saranno trattate anche le nuove scoperte e contributi alla conoscenza del monumento. Il progetto di restauro e valorizzazione dell’Arco Etrusco è stato elaborato dal Comune di Perugia, dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Umbria, dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e del Paesaggio dell’Umbria, con fondi di uno sponsor privato, Brunello Cucinelli, per un importo complessivo di € 1.300.000,00 .

L’intervento ha interessato la facciata della porta e i bastioni, per un totale di circa mq. 1400, esclusi il retro prospetto e il sottarco, già oggetto di un primo stralcio realizzato nel 2012 con fondi pubblici. Il lavoro (iniziato a maggio 2013 terminato ad ottobre 2014) è stato diretto e costantemente seguito da funzionari del Comune di Perugia e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dallo Studio Mariani e ha visto la presenza continua in cantiere del restauratore specializzato.

[embeddoc url=”http://www.umbriajournal.com/wp-content/uploads/2015/03/programma-arco-etrusco.pdf” download=”all” viewer=”google”]
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*