Primi d'Italia

Andrè Greipel vince la settima tappa di Foligno

Primo al termine della settima tappa, da Sulmona a Foligno, 211 km, frazione ideale per i velocisti

Andrè Greipel vince la settima tappa di Foligno

Da giorni l’attesa era grande a Foligno, che dopo due anni ha riabbracciato la corsa rosa all’arrivo. Si replichera domani mattina a Piazza della Repubblica, quando la carovana ripartirà destinazione Arezzo. Al Giro d’Italia 2016 si continua a parlare tedesco quando si tratta di volate: oggi altro successo del tedesco Andrè Greipel, primo al termine della settima tappa, da Sulmona a Foligno, 211 km, frazione ideale per i velocisti. Per Greipel (team Lotto Saudal Belgio) è il secondo successo in questa edizione della corsa rosa, dopo quello ottenuto due giorni fa a Benevento, e si somma ai due dell’altro velocista tedesco, Marcel Kittel (team Etixx QuickStep), oggi rimasto indietro per un guasto meccanico ai meno 5 km dal traguardo che l’ha costretto a cambiare bici e quindi perdere il ‘treno’ del gruppo.

Greipel ‘il gorilla’ – come è detto per la sua stazza – diventa con cinque successi il tedesco che ha vinto più tappe nei Giri d’Italia finora disputati. Eppure sembrava una volata persa per Greipel, perché era rimasto indietro negli ultimi 350 metri. Invece, con un’azione poderosa e nonostante fosse al vento e’ riuscito a rimontare gli avversari e a vincere nettamente negli ultimi metri. Per il team Lotto Saudal è il terzo successo al Giro 2016, perché ai due sprint vincenti di Greipel si somma la vittoria in solitaria di Wellens ieri a Roccaraso. In classifica generale tutto immutato, con l’olandese Tom Dumoulin in maglia rosa.

Di seguito le varie classifiche aggiornate alla tappa partita stamane da Sulmona e conclusasi appunto nella città della Quintana:

ORDINE DI ARRIVO – 1. André Greipel (Ger – Lotto-Soudal) 211 km in 5.01’08”, media 42,040 km/h; 2. Nizzolo; 3. Modolo; 4. Ewan (Aus); 5. Battaglin; 6. Trentin; 7. Porsev (Rus); 8. Tcatevitch (Rus); 9. Ruffoni; 10. Viviani; 11. Sbaragli; 12. Belletti; 13. Demare (Fra); 27. Valverde (Spa); 28. Dumoulin (Ola); 29. Nibali; 36. Landa.

CLASSIFICA GENERALE – 1. Tom Dumoulin (Ola – Giant-Alpecin); 2. Fuglsang (Dan) a 26”; 3. Zakarin (Rus) a 28”; 4. Jungels (Lus) a 35”; 5. Kruijswijk (Ola) a 38”; 6. Valverde (Spa) a 41”; 7. Ulissi; 8. Nibali a 47”; 9. Siutsou (Bie) a 49”; 10. Uran (Col) a 51”; 11. Chaves (Col) a 53”; 12. Majka (Pol) a 56”; 13. Pozzovivo; 14. Taaramae (Est) a 1’06”; 15. Landa (Spa) a 1’08”.

Giro d’Italia

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*