Cani e vacanze, meglio con noi o lasciarli a casa? I consigli pratici

Generalmente un cane sta molto meglio a casa

Cani e vacanze, meglio con noi o lasciarli a casa? I consigli pratici

Cani e vacanze, meglio con noi o lasciarli a casa? I consigli pratici

Non è il caso di essere esperti cinofili per capire quanto poco possa interessare ai cani di andare in vacanza! Fortunatamente, loro non hanno trascorso un duro anno di lavoro e quindi non conoscono la necessità di doversi rilassare. A dire il vero nella nostra società moderna esistono sempre più cani stressati, ma non per gli impegni di lavoro, bensì per ciò che devono subire ogni giorno a causa delle stupide ambizioni dei loro padroni con i quali, che lo vogliano o no, tocca loro convivere.

Se quindi dovessero mai desiderare un periodo di vacanza, credo che molti cani sceglierebbero un luogo il più lontano possibile da chi li ha adottati e dove gli fosse possibile ritornare a vivere da animali.

Generalmente un cane sta molto meglio a casa, piuttosto che seguire il suo padrone in una delle tante mete di villeggiatura. Se poi ha la grande  fortuna di essere stato adottato da un proprietario “VERO AMANTE DI ANIMALI” (ma non solo a parole!), il quale gli consente di godere della compagnia di un altro cane di sesso opposto, non c’è luogo dove lui possa sentirsi meglio se non nel suo territorio abituale.

In quel luogo lui ha tutto: un compagno con il quale poter sperare di riprodurre la specie (principale scopo della sua vita), il cibo, i suoi odori, le sue abitudini, le sue certezze  ed ogni altro elemento importante per la sua esistenza. Per qualunque cane, anche il più socializzato, doversi allontanare dal suo territorio e quindi cambiare abitudini, è sempre motivo di stress poiché agisce sul suo naturale istinto si sopravvivenza. Per chi ha quindi il buon cuore di far vivere i cani in coppia nel giardino di casa, nessun posto sarà migliore di quello per lasciarli quando andrà in vacanza,ovviamente è necessaria una persona che si prenda cura di loro…..

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*