Unipegaso

Ripulito sottopasso di Ponte San Giovanni

Ripulito sottopasso di Ponte San Giovanni
Ripulito sottopasso di Ponte San Giovanni

da Gino Goti
Ripulito sottopasso di Ponte San Giovanni.
Dopo la segnalazione a Comune e Gesenu, immediato è stato l’intervento per ripulire dalla sporcizia dei soliti maleducati il sottopasso pedonale tra via Cestellini (centro di Ponte San Giovanni) e via Volta, in zona industriale Molinaccio. Il passaggio era quasi impossibile tra cartacce, bottiglie, barattoli, foglie secche portate dal vento.

Ora c’è rimasto da ripristinare, anche di giorno essendo il sottopassaggio molto lungo e buio, l’illuminazione dei neon (a chi spetta ENEL o Comune?) oscurati dalla vernice opaca con cui i “writhers”, oltre alle pareti, hanno dipinto pure le plafoniere.

E non sarebbe una cattiva idea incaricare proprio gli stessi a ripulire le superfici dei neon e ridare luce al passaggio: forse con poche pennellate di acquaragia o simile prodotto si otterrebbe il risultato tanto atteso dai numerosi passanti, costretti dalla sporcizia e dal buio, ad allungare di molto il percorso tra zona industriale e centro del paese. Se poi l’intervento dei “writhers” fosse spontaneo sarebbe ancora meglio, più gradito e degno di lode.

Ripulito sottopasso

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*