Maltempo, Anas: nevica su alcune strade statali del Centro Sud

mezzi spargisale e sgombraneve Anas sono in azione già dalla tarda serata di ieri

Maltempo, Anas: nevica su alcune strade statali del Centro Sud

Maltempo, Anas: nevica su alcune strade statali del Centro Sud  PERUGIA – Resta generalmente regolare il traffico, con isolati rallentamenti, sulla rete stradale in gestione Anas nel Centro-Sud Italia, interessato dalle precipitazioni nevose in corso dalla tarda serata di ieri. Mezzi spargisale e sgombraneve dell’Anas proseguono nella loro attività per garantire la transitabilità, come previsto dal piano neve concordato con le Prefetture, le Forze dell’ordine e gli Enti locali.

In Umbria e nelle Marche le nevicate hanno interessato soprattutto le statali appenniniche in corrispondenza del confine regionale. Sulla strada statale 77 “della Val di Chienti” si segnala traffico rallentato in direzione Foligno in corrispondenza dello svincolo di Muccia. Mezzi spargisale e sgombraneve Anas sono in azione anche sulla SS685 “delle Tre Valli Umbre” tra Cerreto di Spoleto e Norcia, sulla SS3 “Flaminia” tra Valtopina e Fossato di Vico, sulle strade statali 318 “di Valfabbrica” e 76 “della Val d’Esino” tra Fossato di Vico e Fabriano.

In Abruzzo la circolazione è regolare. Le nevicate stanno interessando soprattutto la provincia dell’Aquila, in particolare la strada statale 17 “dell’Appennino Abruzzese” dove si segnalano rallentamenti in località Roccaraso. Mezzi spargisale e sgombraneve in azione anche sulla strada statale 80 “del Gran Sasso d’Italia” e sulla strada statale 260 “Picente”.

In Molise si segnala traffico temporaneamente bloccato sulla SS650 ‘di Fondo valle Trigno’ nel comune di Civitanova del Sannio a causa di mezzi pesanti intraversati. I mezzi Anas sono in azione anche sulle strade statali SS711 ‘Tangenziale Ovest di Campobasso’, SS710 ‘Tangenziale est di Campobasso’, la SS158 ‘della Valle del Volturno’.

In Campania, nevica su molte strade statali, dove sono segnalati rallentamenti in particolare: sulla SS 90 “delle Puglie”, sulla statale 7 “Via Appia”, sulla SS691 “Contursi Lioni” e sulla SS87 “Sannitica” al confine con il Molise.

In Puglia, nevicate in corso dal primo pomeriggio con rallentamenti. In particolare, i mezzi Anas sono in azione sulle strade statali: 96 ‘Barese’, 272 ‘San Giovanni Rotondo’, 89 Dir ‘Garganica’ e 170 Dir A ‘Castel Del Monte’.

In Calabria, la situazione è in via di normalizzazione ma continua l’attività di Anas per garantire la transitabilità sulle strade statali: 179 dir “del Lago Ampollino” tra i territori di Aprigliano e Taverna in provincia di Catanzaro, la 108Bis “Silana di Cariati” e la SS107 “Silana Crotonese” tra i territori comunali di Colosimi, Parenti e Spezzano della Sila, in provincia di Cosenza.

Sull’A2 “Autostrada del Mediterraneo” proseguono le attività dei mezzi spazzaneve in particolare sul tratto lucano e calabrese. In corrispondenza degli svincoli di Padula, Sibari e Falerna sono attivi i filtraggi dei mezzi pesanti e i controlli in merito all’obbligo di catene a bordo o l`utilizzo di pneumatici invernali.

In Sicilia la circolazione è al momento regolare su tutta la rete di competenza Anas. Per fronteggiare l’allerta neve prevista, anche in Sicilia, le squadre di sorveglianza e i mezzi spargisale sono in stato di preallerta. Anas ha inoltre incrementato le attività di sorveglianza con turnazioni suppletive, al fine di rendere tempestivo, qualora necessario, l’intervento dei mezzi sgombraneve.

A scopo cautelativo, infine, sono attivi controlli sul rispetto dell’ordinanza in merito all’obbligo di catene a bordo o l`utilizzo di pneumatici invernali per tutte le categorie di veicoli a motore, esclusi i ciclomotori a due ruote e i motocicli che in caso di precipitazioni nevose non possono circolare.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito webwww.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Inoltre si ricorda che il servizio clienti `Pronto Anas` è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde, gratuito, 800 841 148.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*