Goletta dei Laghi, la campagna di Legambiente, fa tappa in Umbria

lago trasimeno(umbriajournal.com) UMBRIA – Prosegue il viaggio della Goletta dei Laghi, la campagna nazionale di Legambiente per il monitoraggio dello stato di salute dei bacini lacustri italiani, realizzata con il contributo del COOU (Consorzio Obbligatorio Oli Usati) e di Novamont. Nelle giornate di giovedì 18 e venerdì 19 luglio l’equipaggio ambientalista sarà in Umbria per parlare di tutela ambientale e valorizzazione del patrimonio di biodiversità tipico delle zone lacuali.

Quest’anno Goletta dei Laghi è tornata per effettuare i campionamenti delle acque del Laghi di Piediluco e del Trasimeno che sono preziosi serbatoi di biodiversità e aree fondamentali per le loro funzioni ecologiche. Occorre mantenere alta l’attenzione per la loro salvaguardia, perché solo attraverso il mantenimento della qualità delle acque e la sua gestione oculata, il contenimento del consumo di suolo e la tutela del paesaggio e la promozione di un turismo sostenibile è possibile immaginare un’economia locale più competitiva e sostenibile per questi nostri territori.

Questa edizione di Goletta dei laghi sarà anche l’occasione per festeggiare gli eccellenti risultati ottenuti dai laghi umbri nella classifica delle migliori località lacustri della Guida Blu 2013 di Legambiente e Touring Club.

Le iniziative della Goletta dei Laghi in programma in Umbria:

Terni, giovedì 18 luglio ore 11.00 – Saletta della Presidenza del Palazzo della Provincia

Goletta dei Laghi di Legambiente presenta il monitoraggio del Lago di Piediluco

intervengono: Giorgio Zampetti, coordinatore ufficio scientifico di Legambiente; Alessandra Paciotto, presidente Legambiente Umbria; Fabrizio Bellini, Assessore all’Ambiente della Provincia di Terni

Perugia, venerdì 19 luglio ore 11.00 – Sala Pagliacci del Palazzo della Provincia

Goletta dei laghi di Legambiente presenta il monitoraggio del Lago Trasimeno

intervengono: Giorgio Zampetti, coordinatore ufficio scientifico di Legambiente; Alessandra Paciotto, presidente Legambiente Umbria; Marco Vinicio Guasticchi, Presidente della Provincia di Perugia; Rita Rossetti, Console Regionale del Touring Club Italiano; i sindaci dei Comuni del Trasimeno

Tuoro sul Trasimeno, venerdì 19 luglio ore 16,30 – da Campo del Sole alla spiaggia di Punta Navaccia

Festa a 5 vele

Iniziativa a cura del Comune di Tuoro con la collaborazione della Pro Loco di Tuoro e gli operatori turistici locali

Un pomeriggio per celebrare, in compagnia di cittadini e operatori turistici, il riconoscimento che Legambiente e Touring Club hanno assegnato quest’anno al Comune di Tuoro, primo in Italia, con le sue 5 Vele nella speciale classifica della Guida Blu tra i luoghi turistici lacustri.

I cittadini ed i turisti potranno effettuare giri in barche a vela del Club Velico Torreggiano – Compagnia della Vela Venti del Trasimeno. fare esperienze di SUP (Stand Up Paddling) e tour in biciclette elettriche. L’artista torreggiano Iwan Chiodini realizzerà una grande scultura di sabbia dedicata alle 5 Vele. La giornata si concluderà alle 19.30 con la presentazione dell’attività di ricerca svolta nelle scorse settimane da un team di esperti del CNR-ISMAR di Bologna nelle acque di Tuoro, tra Malpasso e Punta Navaccia. Con l’occasione i ricercatori del CNR effettueranno una dimostrazione di utilizzo dello S.w.a.p. – barca radio guidata utilizzata per le ricerche e le analisi.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*