Unipegaso

Falso dipendente Asl a Fontivegge, dice: “Allarme polveri sottili”

qualche delinquente che si presenta con un tesserino

Falso dipendente Asl a Fontivegge, dice: “Allarme polveri sottili”

Falso dipendente Asl a Fontivegge, dice: “Allarme polveri sottili”

da Gino Goti
PERUGIA – Attenzione alle polveri sottili e alla “sottile” trovata di qualche delinquente che si presenta con un tesserino della A.S.L., ovviamente falso, chiedendo di entrare in casa con la scusa di misurare l’intensità delle “polveri sottili” ma, ovviamente, con altri intenti.

E’ successo a Perugia in zona Fontivegge dove ora, in diversi condomini, è stato posto un cartello raccomandando di fare attenzione e di non aprire a chi volesse entrare con la scusa delle polveri sottili e con l’invito di segnalare queste sgradite presenze a polizia e carabinieri.

COSA SONO LE POLVERI SOTTILI
In chimica ambientale particolato, particolato sospeso, pulviscolo atmosferico, polveri sottili, polveri totali sospese (PTS), sono termini che identificano l’insieme delle sostanze sospese in aria (fibre, particelle carboniose, metalli, silice, inquinanti liquidi o solidi). È presente in atmosfera terrestre per cause naturali e antropiche o in luoghi di lavoro industriali. Il particolato è l’inquinante che oggi è considerato di maggiore impatto nelle aree urbane, ed è composto da tutte quelle particelle solide e liquide disperse nell’atmosfera, con un diametro che va da pochi nanometri fino ai 500 µm e oltre (cioè da miliardesimi di metro a mezzo millimetro).
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*