Eco è Logico, la formazione diventa green

Un progetto competitivo che presenta ben sette corsi, completamente gratuiti, rivolti a tutti i cittadini residenti e domiciliati in provincia di Terni che vogliono aggiornare le proprie competenze professionali per cogliere al volo le nuove opportunità di lavoro e di business legate alle green economy. Tutto questo è “Eco è Logico”, il progetto organizzato da Innovazione Terziario e finanziato dalla Provincia di Terni attraverso il Fondo Sociale Europeo al quale sarà possibile aderire fino a martedì 30 settembre.

I corsi- che vanno dall’aggiornamento sulle nuove agevolazioni finanziarie degli impianti per l’energia da rinnovabile , alla formulazione di un piano di fattibilità economico finanziaria fino a i servizi di Operation & Maintainance che rappresentano oggi un ottimo sbocco commerciale per le imprese green- saranno organizzati in due appuntamenti settimanali con orari da stabilire in base agli impegni lavorativi dei partecipanti.

Ai percorsi formativi possono partecipare tutti i dipendenti o titolari di imprese che operano nel settore green e tutti coloro che hanno avuto esperienze formative o professionali in questo ambito e hanno un’età compresa tra 18 e 65 anni.

Sette, dunque, i corsi in programma: Impianti e tecnologie per l’energia rinnovabile; Impianti e tecnologie per l’efficienza energetica negli edifici e sistemi di automazione KNX; Piano di fattibilità economico finanziaria impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili; Piano dei costi di esercizio e manutenzione di impianti per l’efficienza energetica negli edifici; La qualità dei servizi di Operation & Maintainace di impianti per l’energia da fonti rinnovabili e di efficienza energetica; Monitoraggio di impianti per l’energia da fonti rinnovabili; Gestione tecnico amministrativa degli impianti per l’energia da fonti rinnovabili.

Per iscriversi è necessario compilare la domanda di iscrizione disponibile su www.innovazioneterziario.it .

Per tutte le informazioni è possibile contattare Lorena Ragnoni 075-5828507 o Romina Peppucci al numero 075- 7828501 oppure scrivere una mail a lorena.ragnoni@innovazioneterziario.it o romina.peppucci@innovazioneterziario.it .

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*