Aria inquinata a Perugia? Vita dura per gli Euro 3, arrivano limitazioni

NEI FINE SETTIMANADAL 3 DICEMBRE AL 31 MARZO 2018

Aria inquinata a Perugia? Vita dura per gli Euro 3, arrivano limitazioni

Aria inquinata a Perugia? Vita dura per gli Euro 3, arrivano limitazioni

PERUGIA – Per contenere l’inquinamento atmosferico e favorire il rispetto dei parametri della qualità dell’aria, in ottemperanza a quanto previsto nel piano regionale di cui alla deliberazione 296/2013, è stata emessa oggi la prevista ordinanza del Sindaco, che dispone la chiusura programmata della circolazione dei veicoli, con limitazioni al traffico all’interno del centro abitato di Perugia e Ponte San Giovanni tutti i fine settimana, a partire dal 3 dicembre 2017 e fino al 31 marzo 2018, esclusi i fine settimana del 23 e 24 dicembre 2017 e del 30 e 31 gennaio 2017 per i quali i provvedimenti di limitazione vengono spostati, rispettivamente, al 26-27 dicembre 2017 e 2-3 gennaio 2018.

In particolare, dalle 8,30 alle 16 di ogni sabato e domenica sarà vietata la circolazione alle auto private di categoria emissiva inferiore a Euro3 (compresa), a benzina e diesel, ai ciclomotori e motocicli a due tempi Euro1 o precedente, nonché ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 35 quintali, privati o commerciali, diesel, non dotati di dispositivo di controllo del particolato.

In deroga al suddetto divieto, sono autorizzate al transito le autovetture elettriche ed ibride, quelle alimentate a gas metano e GPL, le autovetture con almeno 3 persone a bordo (car pooling), nonché i veicoli oggetto di deroga specifica.

L’inosservanza del divieto comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria (di cui all’Art. 7 comma 13 bis del vigente Codice della Strada) di 164,00 euro (114,80 se il pagamento avviene entro i 5 giorni). In caso di reiterazione della violazione in un biennio, si applica la sanzione accessoria della sospensione della patente di guida da 15 a 30 giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*