Ad Umbertide la raccolta differenziata supera il 73%

rifiuti(UJ.com3.0) UMBERTIDE – La raccolta differenziata nel Comune di Umbertide si attesta al di sopra della soglia del 73%. Dopo il record del mese di gennaio 2013 quando la differenziata ha raggiunto il 73,13%, anche nei tre mesi successivi la percentuale ha superato e di gran lunga il 70% fino al 73,07% del mese di aprile.

Un risultato straordinario, soprattutto se paragonato allo scorso anno, dal momento che, mentre nel primo trimestre del 2012 la media di raccolta differenziata era ferma al 50%, nello stesso periodo del 2013 è balzata al 72,14% con un aumento di ben 22 punti percentuali. Analizzando nel dettaglio i numeri del mese di aprile, sono state raccolte in maniera differenziata 517 tonnellate di rifiuti, di cui 215 ton di frazione organica, 92 di carta e cartone e 83 di multimateriale (plastica, alluminio e vetro).

“Il superamento del 73% di raccolta differenziata non è soltanto merito dell’Amministrazione Comunale che ha sempre creduto ed investito nelle politiche ambientali, promuovendo la raccolta differenziata ed incentivando la riduzione della produzione dei rifiuti – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Giovanni Valdambrini – ma anche del lavoro degli operatori della Gesenu, società a cui è affidata la gestione del servizio, e soprattutto della collaborazione dei cittadini che sin da subito si sono adeguati alla nuova modalità di raccolta porta a porta, consentendo di raggiungere in brevissimo tempo traguardi inaspettati. Inoltre si tratta di un risultato reso possibile anche grazie al grande impegno di Federico Ciarabelli che voglio ringraziare pubblicamente”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*