Elezioni Castello, Bacchetta confermato sindaco

Bacchetta ha detto “Inizieremo da dove abbiamo lasciato

Elezioni Castello, Bacchetta confermato sindaco

Elezioni Castello, Bacchetta confermato sindaco

CITTÀ DI CASTELLO – Confermato al primo turno sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta che esce dalle elezioni amministrative di domenica 5 giugno con il 53.18% dei consensi, pari a 11852 voti. Secondo in ordine percentuale Nicola Morini con 6706 voti, corrispondenti al 30,09%, seguito da Roberto Colombo che ha ottenuto il 9,01 per cento e 2009 voti, Marco Gaspari che con 1558 voti ottiene il 6,99%, Giovanni Zangarelli con 162 voti e lo 0,73 per cento. “La mia riconferma al primo turno è una grande risposta dei tifernati a cinque anni di buon governo” ha commentato a caldo Luciano Bacchetta “E’ stata una campagna elettorale lunga, accesa e piena d’attacchi sul piano personale ma i miei concittadini sono persone intelligenti ed hanno saputo scegliere”. “Abbiamo amministrato con criterio ed i cittadini hanno apprezzato, senza ascoltare la vuota propaganda fatta in questi mesi. Il dato significativo è il grandissimo voto di tutta la città, che si è schierata in maniera compatta nei miei confronti, migliorando anche i numeri del 2011”. Guardando all’immediato futuro, Bacchetta ha detto “Inizieremo da dove abbiamo lasciato, ovvero l’inaugurazione delle scale mobili e della nuova biblioteca, poi proseguiremo verso gli altri obiettivi che ci siamo prefissi con la consapevolezza che i tifernati sono con noi”. Alla domanda se avesse dovuto ringraziare qualcuno per la vittoria, ha risposto: “Ognuno dei 11.852 cittadini che mi ha votato e non sono davvero pochi”.

Elezioni Castello

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*