Dibattito Ex Fcu, Lega chiede tempi e agevolazioni sugli abbonamenti, Marini non risponde

Purtroppo il Pd ci ha abituato ad eludere il confronto, soprattutto se messo di fronte ad evidenti insuccessi che la loro politica ha generato

Dibattito Ex Fcu, Lega chiede tempi e agevolazioni sugli abbonamenti, Marini non risponde

Dibattito Ex Fcu, Lega chiede tempi e agevolazioni sugli abbonamenti, Marini non risponde

“Tra i tanti insuccessi del PD umbro, quello della FCU è senz’altro il più grosso fallimento politico degli ultimi quarant’anni”. Esordisce così il capogruppo Lega Nord Città di Castello, Riccardo Augusto Marchetti durante il consiglio comunale aperto sul tema delle infrastrutture al quale hanno partecipato anche la Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini e il Vice Ministro ai trasporti Riccardo Nencini.

Durante Ministro, di sicuro buon oratore ma oramai poco credibile visto  che qui in Altotevere, sono decenni che sentiamo parlare della realizzazione della E 78 e la difficoltà di replica della Presidente Marini, in evidente difficoltà quando la si invita al confronto. Facendomi portavoce del disagio di molti pendolari ho chiesto alla Presidente le tempistiche dei lavori di realizzazione, la presenza di eventuali sgravi sugli abbonamenti visto che gli umbri pagano un servizio che servizio non è più e un impegno serio per la creazione di un tavolo di concentrazione fra comune, Regione e Stato Centrale.

Non mi sembravano quesiti difficili, peccato non abbia ricevuto risposta in merito. Purtroppo il Pd ci ha abituato ad eludere il confronto, soprattutto se messo di fronte ad evidenti insuccessi che la loro politica ha generato. Mi auguro – conclude Marchetti – che questa volta quanto promesso vada a compimento con tempi certi, e che non sia come al solito una propaganda politica a ridosso delle elezioni, perché ad ogni appuntamento elettorale importante, questi signori convocando un’assemblea e promettono mari e monti che poi scompaiono puntualmente il giorno dopo delle elezioni”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*