A Città di Castello Collegio dei geometri e Fai insieme per ‘Fare cultura’

Enzo Tonzani
Enzo Tonzani

 

Enzo Tonzani
Enzo Tonzani

L’incontro sabato 19 marzo. Previste anche visite guidate dal Fondo ambiente italiano – Al Polo tecnico Franchetti – Salviani si è parlato di ‘Mulini idraulici in Alta Valle del Tevere’

(umbriajpournal by Avi News) – CITTÀ DI CASTELLO – Scuola, Collegio dei geometri e Fondo ambiente italiano insieme per ‘fare cultura’ nell’ambito delle Giornate Fai di Primavera 2016 che, anche nell’Alta Valle del Tevere, puntano alla valorizzazione del patrimonio storico e architettonico. Sabato 19 marzo, infatti, il Polo tecnico Franchetti-Salviani di Città di Castello, indirizzo Costruzioni ambiente e territorio, in collaborazione con il Collegio dei geometri e geometri laureati della provincia di Perugia e l’Associazione geometri Alto Tevere, ha organizzato la presentazione de ‘I quaderni di architettura e territorio, mulini idraulici in Alta Valle del Tevere’. All’incontro, che si è svolto nell’Aula magna dell’istituto di via Rigucci, hanno partecipato Valeria Vaccari, dirigente scolastico del Polo tecnico Franchetti – Salviani, Enzo Tonzani, presidente del Collegio dei geometri e geometri laureati della Provincia di Perugia, Pietro Chitarrai, presidente Associazione geometri Alto Tevere e alcuni docenti del Polo. Sono state previste, inoltre, visite guidate al Mulino medievale dei Renzetti in località Uselle-Renzetti, Lama di San Giustino, sia sabato 19 che domenica 20 marzo, coordinate dal Fai.

 

Rossana Furfaro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*