Babbo Natale dei Carabinieri per i piccoli pazienti di Branca

I carabinieri di Gubbio, guidati dal tenente Piergiuseppe Zago, comandante della locale Compagnia, in collaborazione con la USL Umbria 1 e la Direzione Sanitaria dell’Ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino, hanno organizzato una gradita sorpresa e regalato un sorriso ai bambini ricoverati nel reparto di Pediatria del nosocomio. Il 23 dicembre un Babbo Natale “speciale”, con tanto di slitta trainata da un cavallo ed un elfo “aiutante”, ha portato tanti regali a 7 piccoli pazienti attualmente ricoverati nel reparto.

«I bambini hanno accolto Babbo Natale nella sala giochi – ha spiegato la dottoressa Teresa Tedesco, Direttrice Sanitaria del presidio dell’Alto Chiascio – alla presenza del primario di Pediatria dott. Guido Pennoni e di tutto il personale medico e infermieristico, assieme ad una delegazione della Compagnia dei Carabinieri di Gubbio. Questa divertente e gratificante iniziativa per i piccoli malati fu effettuata due anni fa e quindi, visto il successo, abbiamo deciso di ripeterla grazie ad un accordo di collaborazione fra USL 1 e Arma dei Carabinieri».

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*